CONCILIAZIONE PARITETICA

In virtù del Protocollo di Intesa per la Conciliazione Paritetica, siglato da ASTOI Confindustria Viaggi e da numerose Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Assoconsum, Assoutenti, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori), dal 2011 è possibile esperire il tentativo di conciliazione per dirimere le controversie di qualsiasi natura e valore, insorte tra uno o più consumatori ed i Soci aderenti al Protocollo. Potrà accedere alla procedura di conciliazione il consumatore che abbia già presentato, nei termini contrattuali o di legge, reclamo direttamente (o tramite un’associazione dei consumatori aderente al protocollo) presso il Tour Operator e/o presso l’Agenzia di Viaggi e ne abbia ricevuto una risposta non ritenuta soddisfacente o che non abbia ottenuto alcuna risposta. La Commissione, ove addivenga ad una transazione, redige e sottoscrive il relativo verbale di conciliazione, mentre, ove non riesca a raggiungere tale obiettivo, ne dà atto attraverso un verbale di mancato accordo.


PROTOCOLLO ASTOI - ASSOCIAZIONI CONSUMATORI

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE

DOMANDA DI CONCILIAZIONE - ALLEGATO A

VERBALE DI MANCATO ACCORDO - ALLEGATO B

DECALOGO DEL TURISTA GARANTITO

Decalogo del Turista Garantito


Print

AUDIO E VIDEO

RASSEGNA ASTOI

I NOSTRI SOCI